Quarrata: BioApericena al Polo

Fino dalla mattina, una pioggia battente ci ha ricordato la fine dell’estate,
rinfrescando l’aria e accompagnando tutte le nostre manovre durante l’allestimento per la serata.
Il risultato è stato un già molto bello Polo tecnologico, decorato con fiori e balle di paglia,
che si è fatto spazio accogliente del nostro Bio-Aperitivo preparato da alcune Aziende del Montalbano.
Verdure di stagione, panificati e dolci preparati con farine di grani antichi/locali, vini solo biologici e biodinamici,
tutto accomunato da una coltivazione e trasformazione
nel rispetto e nell’amore per la natura
e di conseguenza, con grandi benefici per la salute dell’uomo.
Questo è quanto ci ha voluto ricordare il ns Presidente
Vittorio Contini Bonacossi nel suo intervento,
il bisogno della consapevolezza e della buona volontà di tutti
per tutelare il nostro ambiente e conciliare il nostro stile di vita in modo piu’ sostenibile.
A questo proposito è stato menzionato il pesante inquinamento prodotto dall’industria tessile e di quanto sia difficile reperire tessuti naturali che poi quotidianamente indossiamo a contatto diretto con la pelle.
Per la scelta della maglietta del Bio-Distretto, senza esitare, ci siamo orientati sul cotone organico non sbiancato ed il migliore consiglio che possiamo dare è: provatela e vi auto-convincerete !

Durante la serata abbiamo potuto ammirare le foto di Alessio Tanganelli ed i quadri di Vania Paolieri
con entrambi gli autori presenti che ci hanno dettagliato le loro opere.
La simpatica ospite fuori programma è stata una spigliatissima bimba che ci ha letto una favola.
Ad aperitivo concluso, balle di fieno ai lati e ballerini in pista.
Luigi Di Guida ha coinvolto grandi e piccini in alcuni balli popolari, dove non prevale la tecnica o la prestanza fisica
ma la voglia di stare insieme come succedeva un tempo, nelle aie dei nostri nonni,
quando gli uomini portavano il panciotto e le donne si avvolgevano nello scialle.
La prossima uscita dell’Associazione sarà domenica 18 e lunedì 19 Settembre
con uno stand informativo c/o la fiera di Casalguidi.

∼LaLσρ ♣

Julia & Luna

Ci sono incontri che non dimentichi piu’ perchè hanno vissuto un tempo fatto di emozione e connessione empatica,trasmesse con parole pensate dal cuore.
Cuore, questo è stato il vocabolo piu’ ricorrente usato da Julia per raccontarci episodi della sua vita legati alla tutela dell’ambiente, tramite il potente collante della passione.
D’altronde, per spiegare certe azioni non proprio ordinarie, la ragione non è sufficiente.
Come si può decidere di salire su di una sequoia a 55mt di altezza e rimanerci due anni senza mai scendere, per impedire che venga tagliata dall’industria del legno ?
Julia ce l’ha spiegato così:
“Sono cresciuta giocando all’aria aperta con i miei fratelli, arrampicandomi spesso sugli alberi.
Per me era impensabile ci fosse la necessità di difendere le foreste, queste cattedrali a cielo aperto.
Quando venni a sapere che il 97% delle antiche sequoie era già stato sacrificato all’industria del profitto,
senza esperienza, senza soldi, senza preparazione, decisi che dovevo fare qualcosa”.
Da lì, l’incontro con “Luna” la sequoia Californiana che avrebbe per sempre cambiato la vita di una giovanissima donna,
tanto coraggiosa e fin troppo sensibile per i parametri della nostra società.
Nonostante le minacce, i colpi di pistola, le difficoltà quotidiane di abitare sospesa per tanti tanti giorni,
Julia ha tenuto duro e la sequoia “Luna” è sempre materialmente fra di noi, come un maestoso faro
e intimamente dentro di lei, tanto da farla ancora commuovere quando ne parla in termini di
“la migliore amica mai avuta e che mai potrò avere”.
“Love as an action” questo il suo motto, l’amore come azione.
Ognuno di noi può fare la differenza con le sue azioni, senza che siano per forza estreme e spettacolari,
ma aggiungendo l’ingrediente dell’amore.
Un grande esempio di forza, generosità e dedizione ci ha travolti, dandoci ancora piu’ spinta a proseguire
con il lavoro della nostra Associazione.

Per tutti coloro che ieri sera non erano dei nostri, avete una seconda possibilità d’incontrarla il 19 settembre al cinema Odeon di Firenze
dove terrà una conferenza.

Julia Butterfly Hill, we love you!

∼LaLσρ ♣

julia maglia